Nuove letture

Questo libro della Hoover è entrato nella mia libreria poco dopo la sua uscita a fine 2015 ma, causa una lista di libri da leggere (aka TBR, cit., non fate quella faccia, anche i personaggi dei libri ne hanno una!) semi infinita, ho aspettato sino ad oggi per leggerlo.

img_3235

Il libro di cui vi parlo è November 9 di Colleen Hoover. Devo dire che questo è un libro atipico e l’ironia che ci ho trovato sinora mi ha conquistato. Il modo in cui la Hoover ha saputo sch
erzare su quelli che spesso sono i punti deboli di alcune trame che troviamo nei romance è brillante, strappa un sorriso e rende più credibile la storia dei protagonisti.

Sono solo all’inizio ma Fallon e Ben, i due protagonisti, sono adorabili. Cosa succede quando hai diciotto anni e incontri una persona che ti fa battere il cuore come non pensavi potesse accadere, se non nei film? Ci passi ogni minuto a disposizione. Se poi questo tempo fosseimg_3291 un solo giorno, quello del vostro incontro, prima di un volo intercontinentale che vi porterà a vivere dall’altra parte del paese, vivi il momento senza farti illusioni e promesse. Nonostante quella sensazione che ti fa battere forte il cuore e ti lascia con gli occhi umidi nel momento dei saluti. Così fanno Fallon e Ben, si salutano giurando di non cercarsi e non contattarsi, vivranno le loro vite, faranno esperien
ze. Aspetteranno un anno prima di rivedersi il 9 Novembre successivo, se l’emozione è sempre la stessa. Se la voglia di rivedersi la stessa e non si è spenta.

 

Credetemi, la sensazione di trovarsi di fronte a una declinazione di One Day svanisce subito. Ora torno alla lettura, davvero piacevolissima.

 

Lascia un commento